“ERAVAMO IN 500” fantaradionovela

in500

Correva l’anno 1992 quando io e Roberto Coppolecchia venimmo chiamati da Top Italia Radio per scrivere e interpretare diverse puntate di una fiction radiofonica: due musicisti (Sbringo e Cops), intrappolati in un fantascientifico viaggio apparentemente senza ritorno a bordo di una fiat 500 vecchio modello equipaggiata con un computer di bordo ironico, capriccioso e buontempone dal nome Eddie (ispirato alla guida galattica di Douglas Adams), che si diverte a trascinare i due malcapitati in avventure improbabili.

Talvolta io e Cops suonavamo in diretta durante le registrazioni delle puntate, tra un intervento e l’altro mettevamo buona musica (che in questi mp3 ho tagliato lasciando solo i dialoghi e le nostre “suonate”) e spesso intervenivano ospiti, come Claudio Sanfilippo nella puntata “Il sogno”

La prima puntata, il tappeto, era una puntata zero, ancora in fase di assestamento, dalla seconda in poi si può apprezzare (o disprezzare, ai posteri…) il lavoro.

1 – IL TAPPETO La prima avventura alle prese con un tappeto “tarocco”. E’ la puntata zero: il format è ancora in fase di assestamento.
2 – L’EREMITA Sbringo e Cops, trascinati nel deserto incontrano un eclettico eremita
3 – LA LAVATRICE Eddie, il computer di bordo, si innamora
4 – IL SOGNO Viaggio onirico nel sogno medioevale di Claudio Sanfilippo, che ci dedica una delle sue più belle canzoni
5 – IL VIRUS CANTERINO Alla ricerca di un rimedio contro il virus che ha infettato Eddie

tratto da http://www.marcobigi.it/